A cosa serve la carta di credito

La carta di credito è una tesserina di plastica con sopra installato un chip e la banda magnetica.
Che servono per garantire la sicurezza della carta di credito, e per memorizzare i dati identificativi del titolare.

Sulla carta di credito troverai stampato il numero, il circuito associato, e il cvv codice di sicurezza della carta di credito, che ti servirà per gli acquisti online, e lo spazio dove il titolare dovrà mettere la sua firma.

La carta di credito può essere utilizzata per i pagamenti elettronici in sostituzione del denaro contane. In pratica la carta di credito è dotata di un fido, plafond, mensile concesso da chi ti rilascia la carta di credito che puoi spendere. E che dovrai rimborsare entro una certa data.
La puoi usare per pagare gli acquisti nei negozi, ma anche su internet, e per prelevare.
Puoi spendere il plafond mensile che ti viene concesso e non può essere superato.

Se utilizzata con buon senso può essere un ottimo strumento, perchè spendi oggi e paghi domani in unica soluzione. La puoi utilizzare in ogni parte del mondo se associata a un circuiti internazionale ad esempio Mastercard, Visa, Amercaa Express.
Se usata male, o con troppa disinvoltura, può causare gravi problemi come l’impossibilità di ripagare quanto speso con la carta di credito.
Se non riesci a tenere sotto controllo le spese allora è meglio utilizzare una carta prepagata perché si può spendere solo quanto caricato sulla carta.

Cosa serve per fare la carta di credito

La maggiore età, un reddito dimostrabile, un conto corrente dove saranno addebitati i costi i gestione della carta di credito e i pagamenti fatti con la carta di credito.
Documento di identità e il codice fiscale, stipendio.

Quante carte di credito si possono avere?

Il numero di carte di credito che puoi avere dipende dal tuo reddito e dalla tua capacità di rimborsare quanto speso con la carta di credito.

Quale carte di credito conviene.

La carta di credito può essere richiesta presso la banca dove si ha il conto corrente, ma anche preso altre banche.
Di solito si paga un canone mensile, diverse banche permettono di azzerare questo costose la carta viene utilizzata per un certo importo mensile.
Detto questo, tra tutti i tipi di carta di credito più conveniente è quella a saldo.
Che permette di saldare quanto speso o prelevato in unica soluzione.
Questo perché quando la usi per pagare nei negozi o su internet non si pagano commissioni, e sulla somma da rimborsare non si pagano nemmeno gli interessi.